Come

Lavoro

TERAPIA INDIVIDUALE 

Sfatiamo il mito che per rivolgersi ad uno psicologo bisogna essere in crisi o stare male.

Le persone di solito riflettono circa 6 mesi prima di prendere appuntamento dallo psicologo. Sono consapevole di quanto possa essere difficile e spaventante questo momento, ma sai che per ottenere dei risultati e dei cambiamenti è necessario uscire dalla propria zona di comfort.

 

La terapia individuale è un processo grazie al quale potrai migliorare e diventare davvero protagonista della tua vita.

 

Forse nel chiedere aiuto hai la sensazione di dimostrarti debole, ma pretendere di fare sempre da solo è un'aspettativa irrealistica. Pensa alle cose della tua quotidianità delle quali non riesci ad occuparti e per le quali chiedi aiuto a degli esperti senza vergognartene: al meccanico, all'ortopedico ecc.. Perchè quando si parla delle tue emozioni o delle tue relazioni dovresti essere in grado di fare tutto da solo?

 

Forse hai bisogno e desideri darti l'opportunità di sedere di fronte ad un professionista oggettivo e non giudicante per comprendere al meglio perchè non riesci ad essere pienamente sereno. Cercheremo assieme di comprendere i tuoi bisogni e di trovare il modo per gestire al meglio la tua difficoltà.

 

Assieme cercheremo di comprendere le tue emozioni, i tuoi pensieri e i circoli viziosi comportamentali nei quali ti incastri, impedendoti di raggiungere i tuoi obiettivi. Queste consapevolezze ti aiutarteranno a prendere in considerazione dei comportamenti e delle strategie nuove, mobilitando le tue risorse per facilitare il tuo benessere. 

 
TERAPIA DI COPPIA

Senti che il tuo matrimonio si è trasformato in mera convivenza?

E' stato messo alla prova da un tradimento o da un'infedeltà?

Le relazioni sono un'ottima occasione per imparare tante cose su di te!

 

Coltivare e sostenere una relazione è una scelta impegnativa.

 

Se stai valutando una terapia di coppia sei probabilmente esausto per l'inefficacia dei tuoi tentativi di cambiare l'altro e di sistemare le cose. Non importa quante cose abbiamo in comune con la persona che amiamo, ognuno di noi é unico; indipendentemente da quanto sia profondo il nostro amore, le nostre diversità causeranno talvolta dei conflitti. Ci sentiamo feriti o ignorati, risentiti o arrabbiati e le nostre discussioni spesso peggiorano la situazione. Qualcosa deve cambiare e di solito desidereremmo che fosse il partner a cambiare.

Come tu saprai, cercare di cambiare un’altra persona, per quanto motivata dall’amore e dall’attaccamento nei tuoi confronti, è un compito difficile. Grazie a decenni di pratica clinica e di ricerca sulla terapia di coppia, abbiamo compreso come ottenere il cambiamento nel partner senza dimostrare accettazione per la sua posizione è difficile, se non impossibile.

 

La terapia di coppia, quindi, mira a favorire un cambiamento basato sull'accettazione dell'altro e di noi stessi, grazie all'apprendimento di nuove modalità comunicative e di tecniche di mindfulness.

 

Vi è stato un tradimento? Ti senti solo nella tua storia? Sei poco soddisfatto della vostra intimità? Credi sia importante migliorare il modo in cui comunicate? Bene, con la terapia potrai fare qualcosa.

 

E' importante però agire il prima possibile, finchè la situazione è riparabile. Nel caso in cui non vi sia più modo di recuperare le cose, la terapia può essere uno spazio di accompagnamento verso la separazione, per aiutarvi a trovare un equilibrio nuovo per il benessere vostro e dei vostri figli.

 
TERAPIA DELL'ETA' EVOLUTIVA E GENITORIALITA'
kids Play

Se tuo figlio ha spesso mal di pancia o mal di testa, non vuole andare a scuola, fatica a fare amicizia, è ansioso o triste, oppure scontroso e aggressivo e questo ti preoccupa possiamo parlarne insieme. Dopo un coloquio con i genitori per raccogliere le informazioni sarà possibile impostare un percorso di valutazione e psicoterapia cognitivo-comportamentale per agire sui sintomi e gli schemi di pensiero che provocano sofferenza.

Può inoltre capitare alle volte che i genitori trovino delle difficoltà nella gestione di specifici momenti di vita dei figli o di specifiche manifestazioni problematiche (per esempio capricci, adolescenza, uso dei media, rispetto delle regole).

Una consulenza permette di attivare le risorse interne della famiglia per comprendere quanto sta accadendo, gestire le emozioni che nascono e reagire in maniera quanto più possibile adeguata ed efficace per garantire la serenità di tutta la famiglia.

I genitori, nel rispetto del segreto professionale, sono sempre coinvolti nel percorso dei figli sia con colloqui di aggiornamento che con spazi di supporto dedicati.